Esercizi per snellire i fianchi: 4 esercizi

esercizi per snellire i fianchi

Quali sono gli esercizi per snellire i fianchi? Ragazze diciamocelo tra noi, promesso che non lo riveliamo a nessuno; dimagrire girovita e fianchi è il sogno proibito di molte di voi che ci stanno leggendo.

Ma ci saranno degli esercizi per snellire fianchi e pancia no? Sì, in effetti ci sono.

Come però, spesso succede, non sono sufficienti da soli, essi si devono abbinare a una serie di accortezze innanzitutto alimentari. Quindi se sei qui per conoscere gli esercizi per snellire i fianchi sei sicuramente nel posto giusto, ma scoprirai che si tratta di un duro lavoro.

Non esistono attività che ti permettano di snellire le zone del corpo che più ti mettono al disagio in un batter d’occhio, dovrai avere costanza e la voglia di intervenire sul tuo stile di vita. Quindi quali sono gli esercizi per snellire i fianchi e il girovita?

Tra poco ti sarà sicuramente tutto più chiaro.

Esercizi per snellire i fianchi: alcune informazioni preliminari

Snellire i fianchi è il desiderio di molte donne che passano buona parte della giornata a googlare “esercizi per snellire i fianchi donne”. Qualcuna decide poi di arrendersi alla loro presenza e quindi li nasconde cercando di valorizzare i suoi punti di forza, magari il décolleté. 

Ma nella vita non bisogna mai arrendersi, questo vale in generale, ma anche per quel che riguarda i centimetri di troppo sui fianchi e sul girovita. Per svolgere gli esercizi per snellire i fianchi è sufficiente ricavare per se 20 minuti al giorno, anche solo 3 volte a settimana.

 

Quello che risulta essere molto importante è scegliere quelli che sono gli esercizi giusti. Solo in questa maniera in poche settimane si inizieranno a vedere i primi risultati. I centimetri diminuiranno e il peso inizierà a scendere. Come dici? È impossibile?

No, non lo è, l’importante è che tu continui a leggerci con molta attenzione e scoprirai come agire in maniera concreta. Gli esercizi per snellire i fianchi e le cose sono molti, alcuni li potrai eseguire a corpo libero, per altri avrai invece bisogno di alcuni attrezzi.

Tutti sono esercizi per snellire i fianchi, veramente molto efficaci e perfetti per l0eliminazione definitiva delle piccole imperfezioni. Come ben immaginerai il solo esercizio non è sufficiente e dovrai abbinare a esso anche una dieta ipocalorica, che ti permetta di perdere peso più velocemente.

Ogni allenamento si dovrà comporre di 2 parti, la prima per bruciare i grassi, la seconda per modellare il corpo.

Dimagrire i fianchi

Le classiche maniglie dell’amore, c’è chi le ama e chi ancora è alla ricerca degli esercizi per snellire i fianchi. Per l’eliminazione efficace dell’adipe sulla zona dei fianchi occorre innanzitutto svolgere attività aerobica per riuscire a tonificare.

Ci sono alcuni muscoli in questa zona del corpo che devono essere attivati. Insomma come accennato in precedenza, per riuscire ad avere dei risultati che siano soddisfacenti occorre agire su due fronti. 

In entrambe i casi l’allenamento a cui ci si sottopone deve essere intenso e deve essere accompagnato da una dieta adatta. Quello che ti occorre è la costanza e la voglia di arrivare effettivamente a dei risultati.

Questo vuol dire allenarsi almeno 3 volte a settimana, perlomeno per iniziare e preparare il corpo ad allenarsi tutti i giorni. Solo in questa maniera si potranno vedere dei risultati.

Tra poco conosceremo alcuni degli esercizi per snellire i fianchi, ma sappi che potrai alternarli con della bici, del nuoto. L’importante p non perdere mai di vista quelli che sono i risultati che si vogliono ottenere.

La dieta giusta

Inutile spomparsi in palestra o anche a casa, se poi si continua a mangiare come se non ci fosse un domani. Come più volte detto in questa prima parte di testo, snellire i fianchi vuol dire innanzitutto scegliere un’alimentazione che sia varia ed equilibrata. 

Quello che ti serve sono 5 pasti al giorno, in ognuno di essi deve essere presente della verdura e della frutta fresca. Limita l’utilizzo dei carboidrati e ovviamente dei grassi.

Sono invece promesse a pieni voti le fibre, indispensabili per dare al corpo la smossa che stava cercando. Un dieta, anzi un stile alimentare come questo permette di tonificare il corpo e quindi arrivare al dimagrimento che si vuole raggiungere. 

Inutile chiedersi quali sono gli esercizi per snellire i fianchi se poi on si ha intenzione di modificare le proprie abitudini alimentari. Solo in questa maniera sarà possibile non solo snellire i fianchi, ma anche andare a modificare la massa grassa, rendendola magra.

Quindi ricapitolando, per ogni pasto della giornata, frutta e verdura, ricche di vitamine, sali minerali e tutti gli elementi indispensabili al corpo per contrastare il grasso. Poi ricorda che riso e pasta non dovrebbero essere consumati più di  3 volte a settimana, al massimo 4. 

Sarebbe meglio a pranzo, mentre per cena dovresti lasciare posto alle proteine che servono alla massa magra per svilupparsi nella maniera corretta. Preferisci il pesce a la carne bianca a quella rossa.

A colazione, ma anche durante gli allenamenti sono ottimi gli smothie, i frullati e gli estratti di frutta.

Esercizi per snellire i fianchi: sono veramente validi?

Tra poco scopriremo quali sono i migliori esercizi per snellire i fianchi donne, ma prima qualcuna si chiede, e non dite che non è così, se gli esercizi siano veramente validi. Come dici? Non è vero che te lo stavo chiedendo? Stai chiaramente mentendo.

In ogni caso, se te lo stai chiedendo, sappi che sì, esistono degli esercizi che sono veramente molto validi quando si vuole tonificare fianchi e cosce. Ma, , c’è un ma, perchè c’è sempre un ma; occorre prestare molta attenzione al loro svolgimento. 

Non che ci siano delle controindicazioni nell’allenarsi, ma nel caso in cui si compiono dei movimenti sbagliati, è possibile che si rischi degli infortuni come contratture e stiramenti. Ecco per quale motivo è sempre consigliato dedicare i primi 10 minuti dell’allenamento allo stretching.

Allo stesso modo, alche il termine dell’allenamento deve essere dedicato alla d’intenzione dei muscoli. Insomma non si deve improvvisare, perchè allo stesso modo in cui un allenamento può giovare al corpo, può anche essere causa di problematiche che poi si impiega molto tempo a risolvere. 

In genere questo non succede quando ci si affida a un personal trainer o si decide di andare in palestra ad allenarsi. Più comune nei casi in cui, invece, si decide di allenarsi da soli, prendendo un po’ sottogamba l’importanza del riscaldamento.

Esercizi per snellire i fianchi: ti occorre un programma di allenamento

Quello che ti serve sono degli esercizi per snellire i fianchi che vadano a formare un perfetto piano di allenamento. Potresti ad esempio pensare di associare l’attività aerobica a:

  • corsa; 
  • ciclismo; 
  • cyclette; 
  • nuoto; 
  • sport acquatici in generale. 

Alternando gli esercizi per snellire i fianchi con una di queste attività avrai un risultato migliore e duraturo nel tempo. Certo questo valere tu non sei alle prime armi per quel che riguarda l’allenamento. 

In quel caso ti consiglieremmo di andarci cauto e non esagerare, altrimenti rischi di mettere il tuo corpo eccessivamente sotto stress. L’allenamento giornaliero è possibile solo dopo alcune settimane in cui hai preparato la tua muscolatura al carico.

Tra non molto conosceremo 4 tra gli esercizi per snellire fianchi e pancia, quelli tra i più utilizzati anche per l’allenamento a casa e che sembrano essere anche piuttosto efficaci quando si cerca di raggiungere degli obiettivi in poco tempo. Ricordati che tra una serie e l’altra di esercizi, devi concedere al tuo corpo una pausa di 30 secondi per riprender fiato. 

Nel caso in cui si soffra di problematiche di salute, è preferibile rivolgersi a un medico sportivo prima di iniziare un programma si allenamento.

Altre informazioni utili…

Come dicevamo in precedenza, ti consigliamo di iniziare con 4 esercizi per snellire i fianchi.

  • Crunch

Sdraiati con la pancia all’insù sul tappetino, quindi piega le gambe e tieni i piedi a terra. Le mani le devi posizionare dietro alla nuca.

Senza fare eccessiva pressione sul collo, solleva il busto di almeno 15/20 cm, portando le spalle verso il petto. Nel momento in cui sali espira, mentre torni a terra inspira.

3 serie da 20 ripetizioni, intervallate da 30 secondi di recupero.

  • Crunch inverso

Di nuovo sdraiato con la schiena a terra, porta le gambe verso il petto a 90 gradi, le braccia devono stare stese ungo il corpo. Solleva il bacino da terra, buttando fuori l’aria, poi tornando a terra inspira.

Grazie a questo esercizio sentirai lavorare sia l’addome che la schiena. Anche in questo caso non dimenticare di non sforzare troppo i muscoli del collo.

3 serie da 20 ripetizioni con 30 secondi di recupero tra uno e l’altro.

  • Bicycle Crunch

Sdraiati a terra e poni le mani dietro la nuca. Le gambe alte.

Il gomito del braccio sinistro tienilo verso il ginocchio della gamba destra, ponendo molta attenzione far salire la spalla da terra. Continua l’allenamento con il movimento alternato delle braccia e delle gambe. 

Con il braccio destro tocca la gamba sinistra e continua alternando i movimenti. Quasi come se tu stessi andando in bicicletta.

Anche questa volta fai 3 serie da 20 ripetizioni l’una, con intervalli di 30 secondi tra una e l’altra.

  • Planck

L’ultimo dei 4 esercizi che ti vorremmo mostrare per quel che riguarda la possibilità di snellire i fianchi è questo. Procedi in posizione prona, divarica le gambe leggermente e poggia i gomiti a terra. 

Poi solleva il busto utilizzando le punte dei piedi. I glutei devono trovarsi sulla stessa linea delle spalle. 

Ora mantieni la posizione per almeno 10 secondi continuando a respirare. 3 serie da 10 secondi.

Esercizi per snellire i fianchi: e se non ci fosse niente da fare?

Sì, mi dispiace deluderti, ma ci sono casi in cui non c’è proprio nulla da fare. Ci si deve rassegnare all’avere i fianchi larghi. 

Quando succede questo? Nel caso in cui si hanno i fianchi proprio per conformazione. Potrai perdere tutti i chili che vuoi ma continuerai ad avere i fianchi larghi.

Tutto sommato non ce n’è da farsene una malattia. Esattamente come ci sono delle donne con i capelli biondi, allo stesso modo ci sono quelle con i fianchi larghi.

In fondo non si tratta di un difetto, anzi la donna con i fianchi larghi ha un aspetto mediterraneo e in genere piace molto agli uomini. Non te ne fare un cruccio.

Anzi in questo caso, prova a valorizzare questa parte del tuo corpo che non ti piace affatto. Ricordati che sei bellissima comunque, anzi a dire il vero, ci sono donne che hanno fatto la loro fortuna su questo. 

Pensa a Jennifer Lopez e Kim Kardashian, tanto per citarte 2.

Per te, quello che resta veramente importante è indossare sempre degli abiti che valorizzino i tuoi fianchi, utilizza ad esempio delle gonne ampie e dei pantaloni a palazzo, casacche e camicie svasate.

In conclusione…

Questi sono i migliori consigli che avevamo da darti in merito agli esercizi per snellire i fianchi. Ti abbiamo illustrato come svolgere 4 dei migliori esercizi, quelli che allenano le fasce muscolari coinvolte nell’accumulo di grasso sui fianchi.

Navigando sul web potrai trovare molti altri esempi di esercizi e di sport che potresti fare per snellire i fianchi. Alcuni dei più adatti sono quelli che vengono svolti nel pilates.

Sì, esattamente il pilates, quello sport che fino a qualche anno fa veniva confuso con la meditazione, ma è completamente diverso. Il pilates esattamente come lo yoga è molto utile per lo svolgimento degli esercizi per snellire i fianchi.

Puoi decidere di alternarlo con gli esercizi che ti abbiamo descritto in precedenza. Altrettanto efficaci sono la camminata, da svolgere o all’aria aperta oppure decidendo di acquistare un Tapis roulant per allenarsi a casa.

Insomma la scelta per quel che riguarda gli esercizi per snellire pancia e girovita sono veramente molti, c’è solo l’imbarazzo della scelta e inoltre dovrai decidere di abbandonare la sedentarietà che ti ha portato ad avere degli accumuli di grasso sui fianchi. Insieme all’allenamento non dimenticarti quanto sia importante procedere con un’alimentazione sana ed equilibrata, soprattutto povera di zuccheri e grassi.

Adesso noi ti salutiamo, ma ricordati di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social

Scopri Kilo Shape e Kilo Shape Plus, i tuoi integratori a base di ingredienti naturali per ridurre il senso di gonfiore e prevenire gli inestetismi della cellulite.

Kilo Shape – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €
CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto