Esercizi per snellire le braccia: 3 esercizi

esercizi per snellire le braccia

Gli esercizi per snellire le braccia sono indispensabili per tutte quelle donne e quegli uomini che decidono di rassodare una zona del corpo che spesso è causa di una sensazione di inadeguatezza. Questo succede soprattutto in estate, quando si deve fare i conti con canottiere e magliette a maniche corte.

Nascondersi non è proprio la soluzione migliore che si possa adottare, perlomeno non è certo quella che permette di avere un risultato a lungo. È importante intervenire nella maniera corretta scegliendo con attenzione quelli che sono gli esercizi per snellire e rassodare le braccia.

Ce ne sono alcuni che si possono fare comodamente a casa, altri per cui sono indispensabili gli attrezzi della palestra. Insomma resta solo che l’imbarazzo della scelta.

Ma abbiamo una buona notizia per te, oggi sei arrivato nel posto giusto e potrai finalmente conoscere quelli che sono i migliori esercizi per snellire le braccia.

Esercizi per snellire le braccia: perchè si hanno le braccia grosse

Per combattere il nemico, bisogna innanzitutto conoscerlo. Questo cosa vuol dire? Semplicemente che per iniziare dobbiamo comprendere quale possa essere la causa delle braccia grosse.

In genere si hanno le braccia grosse quando si è in sovrappeso. In modo particolare, si tratta di una condizione che si presenta nel momento in cui si adotta un’alimentazione disordinata e non equilibrata.

Quando si introducono nell’organismo un quantitativo di calorie maggiore a quello che il corpo stesso è in grado di consumare, si finisce per creare un accumulo. Il muscolo non riusulterà allenato e si rischia di trovarsi con delle braccia grosse e flaccide.

In questi casi è proprio il momento di correre ai ripari e conoscere quelli che sono i migliori esercizi per snellire e tonificare le braccia. Capirai bene che oltre all’esercizio dei anche intraprendere la strada verso un percorso alimentare che sia sano ed equilibrato, inserendo frutta e verdura di stagione.

Alimenti che non solo possono offrire al corpo tutto ciò di cui ha bisogno a livello di nutrienti, ma anche di drenare il corpo dall’eccesso di liquidi e spingere l’organismo basale a consumare un numero maggiore di calorie per tornare in maniera veloce in forma.

Gli esercizi più efficaci…

Con gli esercizi per snellire le braccia e le spalle si va innanzitutto ad agire sui tricipiti. Essi sono i muscoli che si trovano nella parte posteriore del braccio e in genere non sono molto sviluppati, considerando che si tende ad utilizzarli molto poco.

Solo iniziando ad allenare i muscoli che sembrano essere quelli più deboli si riusciranno ad avere risultati in poco tempo, perchè risveglieremo l’intera muscolatura del braccio. Gli esercizi che indicheremo di seguito possono essere fatti o a corpo libero o con l’utilizzo di un piccolo peso di 2 o al massimo 3 kg.

  • Skull crusher

Tra gli esercizi per snellire le braccia questo è sicuramente il più diffuso e anche il più efficace. In sostanza consiste nell’alzare il braccio verso l’alto, vicino all’orecchio, per poi abbassare ed alzare solo dal gomito in poi.

Ci si può aiutare o con un manubrio o con una bandana elastica, entrambi utili per intensificare l’allenamento. Da svolgere 3 serie da 15 ripetizioni facendo una pausa da un minuto tra una serie e l’altra.

  • Estensione del gomito con flessione in avanti

Ripredi di nuovo la tua banda elastica. Afferrala alle due estremità, piegati in avanti e posizionala sotto le ginocchia.

Quindi da questa posizione cerca di stendere le braccia indietro, facendo attenzione a tenere la schiena dritta per evitare dei problemi alla muscolatura. Di nuovo 3 serie da 15 ripetizioni con pausa di un minuto tra una serie e l’altra.

  • Push-ups

Uno degli esercizi per snellire e rassodare le braccia che non allena solo i tricipiti, ma anche: bicipiti, addominali e schiena. Poni molta attenzione nel suo svolgimento perchè purtroppo sono sempre troppe le persone che non lo eseguono nella maniera giusta.

Per prima cosa mettiti in ginocchio e quindi metti i palmi delle mani a terra, facendo attenzione che siano parallele alla schiena. Estendi le gambe, inizia piegando le braccia mentre inspiri e espira mentre ti risollevi.

3 serie da 15 ripetizioni intervallate da 1 minuto di pausa. Questo tra gli esercizi per snellire le braccia è sicuramente uno dei più impegnativi a livello fisico. Quindi è possibile che le prime volte non si riescano a fare tutte le ripetizioni scritte.

Non fa niente, andrà meglio la prossima volta.

  • Plank position;
  • Dips;
  • Push ups al muro

sono altri esercizi per snellire le braccia a casa, molto efficaci.

Esercizi per snellire le braccia: non dimenticare l’alimentazione

Quindi questi sono sicuramente i migliori, ma soprattutto i più utilizzati tra gli esercizi per snellire e tonificare le braccia. Ma ti avevamo avvertito che da soli non sarebbero stati sufficienti.

Quando si vuole rassodare le braccia occorre anche modificare la propria dieta. Spesso la causa delle braccia grosse è il sovrappeso e non può certo essere risolto con il solo esercizio no?

Quello che ti serve è una corretta alimentazione da associare agli esercizi per snellire le braccia. Innanzitutto ricorda che non si devono saltare i pasti, devono essere 5 da distribuire nell’arco della giornata.

Il primo passo è quello di integrare un quantitativo di proteine maggiore. Questo permette di veder aumentare anche la sintesi muscolare che vedrà un’impennata del 25%.

Come abbiamo detto in principio, una massa muscolare maggiore, permetterà al corpo di smaltire prima il grasso in eccesso. Altro elemento molto importante è quello di assumere il giusto quantitativo di calorie.

Se si assumono troppe calorie in un giorno solo, poco si può risolvere poi con gli esercizi per snellire le braccia. L’allenamento sarebbe pressoché inutile. Per la tua alimentazione scegli dei carboidrati di qualità, preferendo il pane e la pasta integrali. Ricorda che i carboidrati non possono essere eliminati dalla dieta, perchè sono una fonte di energia molto importante.

Indispensabili nella corretta alimentazione sono poi le verdure e la frutta fresca. Evita invece i dolci, gli snack confezionati e tutto il cibo industriale o da fast food, spesso ricchi di amminoacidi che non fanno affatto bene al corpo.

Non dimenticare l’idratazione

Un falso mito dice che bere troppo gonfia. Da qui l’idea che se si beve troppo si ingrassa e si ha una quantità maggiore di ritenzione idrica.

Mai cosa fu più sbagliata. L’idratazione è estremamente importante. Quindi concentrarsi unicamente sugli esercizi per snellire le braccia non porterebbe a nessun risultato.

È importante lavorare su tutto il corpo partendo dall’alimentazione e dall’idratazione. Bere vuol dire assicurarsi una pelle elastica e splendente.

Spesso perdere peso vuol dire avere della pelle in eccesso e solo riuscendo a renderla elastica si potranno evitare le smagliature ed altri estetismi imbarazzanti. L’acqua dunque svolge un ruolo indispensabile nel percorso per risolvere il problema delle braccia grosse.

Ricorda che non puoi fare a meno dell’acqua neanche mentre stai svolgendo gli esercizi per snellire le braccia. Gli esperti del settore consiglierebbero di bere dai 2 ai 4 litri di acqua al giorno.

Bere molta acqua permette alle cellule di rinnovarsi e semplifica il compito dell’organismo di eliminare le tossine. Questo non solo riuscirà a farti avere delle braccia toniche, ma anche di prevenire le rughe e l’invecchiamento cutaneo.

Se ci si sente in difficoltà nel bere un grande quantitativo di acqua si può ricorrere all’acqua aromatizzata, come quella al limone, al cetriolo e infine allo zenzero. Perfette sono anche le tisane e i tè con effetti drenanti come:

  • tè verde;
  • tè verde con zenzero;
  • tè nero;
  • tisana alla papaia e al guaranà;
  • mate;
  • tisana all’ananas;
  • alla curcuma;
  • cardamomo;
  • ginseng.

Altre informazioni…

Abbiamo quindi parlato degli esercizi per snellire le braccia e anche di dieta. Messa così sembra che prendersi cura di se stessi vuol dire fare sempre sacrifici.

Ma non è così, a volte prendersi cura di se stessi è un vero e proprio piacere. Alcuni non credono che siano veramente efficaci, ma invece i massaggi fanno bene e come.

Questo vuol dire che abbinare dei massaggi agli esercizi per snellire le braccia è proprio la scelta giusta. I movimenti che si fanno mentre ci si sottopone a un messaggio, permette di riattivare la circolazione soprattutto nelle zone periferiche del corpo, dove spesso non è al meglio.

Il massaggio può essere fatto sia da soli, che presso i centri estetici. Cosa ti serve? Solo una lozione e 10 minuti dedicati solo a te.

Ricorda però che nel caso in cui siano presenti:

  • lividi;
  • ferite;
  • pelle particolarmente delicata;
  • anemia;
  • perdita di sensibilità;
  • cure con farmaci anticoagulanti.

È sconsigliato sottoporsi a dei massaggi.

Il movimento con cui si effettua il massaggio deve essere lento e si deve compiere una leggera pressione sulla pelle. Un trattamento che non dovrebbe durare più di 5 minuti.

Uno dei trattamenti particolarmente efficaci, che spesso viene associato allo svolgimento di esercizi per snellire le braccia è il palper-rouler. Esso consiste nel pizzicare un lembo di pelle per poi farla distendere di nuovo andando a formare una sorta di onda.

In questa maniera si riattiva in maniera efficace la microcircolazione. Anche in questo caso, il trattamento è da evitare se sono presenti degli inestetismi.

Si consiglia di ripetere questa tipologia di massaggio in maniera costante, utilizzando una lozione apposita. Dopo applicare una crema idratante.

Esercizi per snellire le braccia: gli integratori sono efficaci?

Gli esercizi per snellire le braccia sono veramente molto efficaci, allo stesso modo lo è la corretta alimentazione e l’idratazione, oltre ovviamente ai massaggi. Ma in tutto ciò ancora non ti abbiamo parlato di un prodotto che sembra essere particolarmente in voga, da anni ormai, l’integratore drenante.

Assumere degli integratori drenanti può essere efficace per snellire le braccia? Sì l’efficacia c’è soprattutto se ci si riferisce al tempo impiegato per riuscire a snellire questa parte del corpo, ma ovviamente possono essere utilizzati solo come cura complementare agli esercizi per snellire le braccia e la dieta sana ed equilibrata.

In commercio è possibile trovare molte tipologie di integratore, alcuni vengono proposti come elementi veramente miracolosi, ma non farti ingannare. In un mercato così ampio cerca di scegliere dei prodotti completamente naturali, senza elementi di origine chimica.

Si parla dunque di integratori alimentari che possono aiutare a velocizzare il metabolismo e a bruciare i grassi. Gli integratori sono molto importanti nel caso in cui si abbia bisogno di perdere peso in grande quantità.

Gli integratori completamente naturali in genere non hanno effetti collaterali, anche se, soprattutto nel caso in cui si soffra di allergie si consiglia di leggere il libretto delle istruzioni oltre a consultare al bisogno un dottore di fiducia che sappia fornire delle indicazioni sulla scelta migliore per le proprie esigenze. 

Per concludere

Quindi gli esercizi per snellire le braccia sono estremamente semplici da svolgere. Alcuni possono essere fatti anche comodamente a casa in quello che è l’ormai in voga home workout. 

Quello che ti serve per avere finalmente braccia snelle e tonico sono dei piccoli pesi e una fascia elastica. Le braccia grosse sono comunque una problematica dipesa da un sovrappeso generale, ecco per quale motivo i soli esercizi per snellire e rassodare le braccia non sono sufficienti per ottenere dei risultati concreti.

Si consiglia dunque di integrare nella propria quotidianità una dieta sana ed equilibrata, con molta frutta e verdura e limitando l’apporto di carboidrati complessi e amminoacidi, come quelli contenuti all’interno degli alimenti industriali.

Preferisci la pasta e il pane integrale e non dimenticare di bere almeno 2 o 4 litri di acqua al giorno. Puoi anche decidere di decidere di sostituire la semplice acqua con dell’acqua aromatizzata ad esempio al limone.

Molto efficaci sono anche i massaggi da abbinare sempre con gli esercizi per snellire le braccia e da fare applicando dei prodotti rassodanti specifici. I massaggi perso, in alcuni specifici casi non possono essere fatti e allora in questo caso come si agisce?

Si decide di utilizzare degli integratori che sono sicuramente molto efficaci, ma non possono certo essere sufficienti da soli, devono essere abbinati sempre alla dieta sana e al costante svolgimento di esercizi per snellire le braccia e le spalle.

Adesso noi ti salutiamo, ma ricordati di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social

Scopri Kilo Shape e Kilo Shape Plus, i tuoi integratori a base di ingredienti naturali per ridurre il senso di gonfiore e prevenire gli inestetismi della cellulite.

Kilo Shape – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €
CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto