Miglior drenante per ritenzione idrica: 2 prodotti, 1 solo scopo

Miglior drenante per ritenzione idrica

Qual è il migliori drenante per ritenzione idrica presente sul mercato? Quante volte te lo sei chiesto? In fondo i mass media invadono i loro spettatori con così tante pubblicità che poi scegliere non è mai semplice. 

Beh si può scegliere il miglior drenante per ritenzione idrica sia in base alle sue caratteristiche che basandosi su quelle che sono le opinioni dei consumatori. Quello che bisogna sicuramente ricordare è che esiste un gran numero di prodotti di questo tipo che hanno una composizione completamente naturale.

Spesso si tende a consigliare questa tipologia di prodotti perchè sono quelle con il minor numero di controindicazioni possibili. Ma prescindendo da quale sia il miglior drenante natural per ritenzione idrica, tu sai in che modo il drenante agisce?

Allora vediamolo insieme, siamo sicuri che scopriremo cose veramente molto interessanti insieme.

Miglior drenante per ritenzione idrica: cos’è la ritenzione idrica

Anche chi ha ideato il miglior drenante per ritenzione idrica ha innanzitutto dovuto pensare a cosa sia la ritenzione idrica, per porvi rimedio. Nello stesso modo si è dovuto procedere per quel che riguarda le cause della ritenzione idrica.

Ma procediamo con ordine per evitare di confondere le idee.

Si parla di ritenzione idrica nel momento in cui nei tessuti dell’organismo vengono trattenuti dei fluidi. In genere tale evento tende a creare dei gonfiori che spesso si associano a un senso di intorpidimento e in alcuni casi anche dolori.

Quindi la ritenzione idrica si compone di liquidi e anche se in sua presenza il peso tende ad aumentare, questo non vuol dire che si tratti di grasso. Nonostante ciò è bene chiarire che il sovrappeso è una delle cause della comparsa della ritenzione idrica.

La presenza di una significativa quantità di grasso tende a rallentare il meccanismo che porta il corpo alla diuresi e inoltre crea difficoltà alla microcircolazione. Elementi che a lungo andare faranno in modo che compaia la ritenzione idrica. 

Generalmente la ritenzione idrica si presenta localizzata in una certa area. Ci sono invece casi in cui la ritenzione idrica diviene un fenomeno generalizzato e si estende a l’intero organismo.

Le cause

Altrettanto importanti per riuscire a rielaborare il miglior drenante per ritenzione idrica è conoscere le cause. Sì, insomma quali sono gli eventi che spingono la ritenzione idrica a comparire sul corpo.

La ritenzione idrica è una patologia alla base della quale ci possono essere un numero molteplici di cause. In linea generale si parla di uno stile di vita inadeguato che non permette al corpo di essere una macchina perfetta.

Ma questa non è certo l’unica motivazione:

  • caldo eccessivo; 
  • per le donne sindrome premestruale; 
  • carenze nutrizionali; 
  • uso pillola anticoncezionale; 
  • gravidanza; 
  • insufficienza venosa; 
  • utilizzo di farmaci cortisonici; 
  • problematiche di pressione arteriosa; 
  • artrite; 
  • cirrosi epatica; 
  • insufficienza renale; 
  • intolleranze alimentari; 
  • ipotiroidismo; 
  • allergie; 
  • scompenso cardiaco. 

Tutto questo porta ad affermare che si parla di ritenzione idrica riferendosi a una vera e propria patologia. Come tale deve essere curata, per evitare di incappare in problematiche di gran lunga maggiori. 

Leggendo le cause della ritenzione idrica si può notare come vi sia una predominanza di cause a completo appannaggio delle donne, questo però non vuol dire che si tratti di un fenomeno prettamente femminile. Ne possono essere colpiti anche gli uomini, con la differenza però che per loro la ritenzione idrica è nella maggior parte dei casi addominale.

Questo è il quadro generale entro cui coloro che hanno ideato il migliori drenante per ritenzione idrica hanno agito al fine di dare delle risposte e dei rimedi efficaci.

Miglior drenante per ritenzione idrica: cos’è

Ora che si conosce abbastanza bene il problema su cui prodotti di questo genere agiscono, è il momento di comprendere cos’è il miglior drenante per ritenzione idrica. Si parla di drenante quando ci si riferisce a una sostanza che riesce ad eliminare i liquidi presenti nel corpo.

Il compito del miglior drenante per ritenzione idrica è quello di andare a compensare l’azione del sistema linfatico che sembra compromesso nel momento in cui compare la ritenzione idrica. 

Aspetto forse occorre spiegare questo piccolo passaggio. All’interno del corpo umano è presente un sistema circolatorio e uno linfatico. Il secondo è molto importante perchè ha il compito di raccogliere tutte le sostanze che il corpo ritiene di scarto e quindi di facilitare l’eliminazione di:

  • tossine; 
  • liquidi.

Entrambe le sostanze sono presenti nei tessuti e se in quantità eccessiva ne rende difficile il movimento.

Ma per quale motivo a volte il sistema linfatico ha bisogno di una sorta di spinta per funzionare al meglio. Mentre nel sistema circolatorio il passaggio del sangue è garantito da cuore, nel sistema linfatico non c’è un organo similare e il passaggio delle sostanze di scarto è assicurato solo dal movimento dei muscoli.

Questo è il motivo per cui una persona che sta molte ore in piedi per lavoro vede gonfiarsi le gambe. Quindi il miglior drenante per ritenzione idrica dovrebbe proprio agire su questo meccanismo, impedendo che i liquidi ristagnino e si venga a creare la ritenzione idrica .

Dunque il migliori drenante per ritenzione idrica grazie a un potere diuretico non indifferente, permette sia al sistema linfatico che a quello renale di eliminare le tossine e i liquidi in eccesso.

Miglior drenante ritenzione idrica: 2 tipologie di prodotto

Ma adesso iniziamo a scendere nello specifico del miglior drenante per ritenzione idrica. È proprio il momento di conoscere quelli che sono i nuovi prodotti desiderati da tutte quelle donne che combattono ogni giorno con la ritenzione idrica.

Allora innanzitutto chiariamo che il vasto gruppo di quelli che sono i drenanti per la ritenzione idrica si divide in 2 sottogruppi: ad uso interno, ad uso esterno. Cosa vuol dire questo? Vediamolo.

  • Drenanti a uso interno

Tra di loro c’è sicuramente almeno uno tra gli esempi del miglior drenante per la ritenzione idrica. Spesso si presentano sotto forma di sciroppo che deve essere diluito all’interno di acqua. 

Delel tisane? Sì, anche, ma non ci sentiamo di chiamarli così. Beh in genere all’interno di prodotto si questo genere ci sono diversi principi attivi, ognuno di loro con un compito specifico e in grado di cooperare con tutti gli altri. 

Quindi all’interno di quello che è il miglior drenante per ritenzione idrica ad uso interno sono presenti elementi ad azione diuretica. Questi vanno ad esplicare la loro funzione agente sui reni e aumentando quindi la diuresi.

Ne sono esempi: l’ananas, betulla, cetriolo, pilosella, centella, ortosiphon. 

Ci sono poi elementi che vanno a migliorare la digestione e la depurazione. Non possono mancare poi elementi di azione sul fegato, l’organo che nel corpo svolge naturalmente la funzione di depurazione.

Le altre componenti del migliori drenante naturale per ritenzione idrica ad uso interno sono: le fibre, il tarassaco, il carciofo, oltre ai flavonoidi che migliorano il microcircolo e il passaggio dei liquidi corporei. 

Infine gli antiossidanti che contrastano i radicali liberi che sono i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo e quindi nemici della bellezza e del benessere.

  • Drenanti ad uso esterno

Il miglior drenante per ritenzione idrica ad uso esterno è invece una crema il cui utilizzo deve essere localizzato. Un prodotto in grado di agire dall’esterno e comunque in grado di ridurre i liquidi in eccesso. 

Ma come fa il miglior drenante per ritenzione idrica ad uso esterno a essere efficace? Soprattutto grazie al massaggio che si compie per permettere al corpo di assorbire la crema utilizzato.

Il massaggio per l’applicazione del miglior drenante per ritenzione idrica permette di evitare il ristagno dei liquidi e favorisce il drenaggio di cui si ha bisogno per evitare la ritenzion idrica. Ma le creme più efficaci sono spesso quelle multifunzione.

Questo è il motivo per cui le creme top di gamma in ambito del miglior drenante per ritenzione idrica, contengono anche l’escina. Essa è presente anche in diversi medicinali, soprattutto quelli che riducono il gonfiore e il rossore in caso di contusione e ne riducono l’edema.

Miglior drenante per ritenzione idrica: cosa ne determina l’efficacia

Il miglior drenante per ritenzione idrica per chi lo utilizza e lo apprezza diviene uno dei must have soprattutto nei mesi che precedono l’estate. Sia che se ne scelga la composizione per utilizzo interno che per quello esterno, in genere si tratta di un prodotto efficace e veloce che permette di sentirsi subito molto più sgonfi.

Ma il miglior drenante naturale per ritenzione idrica sono molto efficaci anche in presente di cellulite, che no, chiariamo, non è la stessa cosa della ritenzione idrica. Tra le due tipologie di cui in precedenza abbiamo parlato, possiamo affermare che il miglior drenante per ritenzione idrica è quello a utilizzo interno.

Il miglior drenante per ritenzione idrica ad uso interno agisce in maniera specifica sui meccanismi che determinano questo fenomeno. A differenza del miglior drenante per ritenzione idrica ad uso esterno la cui efficacia si deve perlopiù al massaggio con cui viene applicato. 

Ma come si sceglie il miglior drenante per ritenzione idrica da interno? In primo luogo è importante che abbia un buon sapore, altrimenti sarà molto difficile consumarlo ogni giorno. 

Anche se in tutta sincera è possibile anche affermare che l’utilizzo dei due può essere complementare. Questo anche considerando che il miglior drenante naturale per ritenzione idrica ad uso esterno permette anche di ottenere un buon effetto cosmetico con pelle tirare e tonica.

Le imperfezione della pelle sono annientate.

Chi dovrebbe utilizzare il miglior drenante per ritenzione idrica?

In linea generale possiamo affermare che il miglior drenante per ritenzione idrica essendo quasi del tutto naturale non dovrebbe avere controindicazioni, o quasi. Questo spingerebbe a pensare che chiunque soffre di problematiche di questo genere possa utilizzarla.

Ecco che allora si è voluto raccogliere le migliori drenante per ritenzione idrica opinioni per capire se ci fossero soggetti su cui sembra avere un effetto maggiore. I dati raccolti ci dicono che il miglior drenante per ritenzione idrica dovrebbe essere utilizzato da:

  • chi si sente gonfio;
  • come complemento dei trattamenti anti cellulite;
  • per le persone con gambe sempre gonfie e stanche;
  • soggetti che vogliono eliminare le tossine nel proprio corpo.  

Miglior drenante per ritenzione idrica: alcune indicazioni di utilizzo

Abbiamo in precedenza affermato che si consiglia di scegliere il miglior drenante naturale per ritenzione idrico ad uso interno. Tra uno sciroppo e una tisana meglio il primo che ha un quantitativo di principi attivi più concentrato.

Inoltre questa tipologia di formulazione che deve essere diluita, costringe in una qualche misura a vere. Le tisane sono prodotti leggeri che si possono utilizzare in un secondo momento, quando si è raggiunto il proprio obiettivo e si vuole fare un lavoro di mantenimento.

Si consiglia di assumere il miglior drenante per ritenzione idrica di mattina e nei mesi che precedono l’estate. 

Nel caso in cui si facesse cadere la scelta sul miglior drenante per ritenzione idrica in formato di crema, allora si consiglia l’applicazione alla sera. 

E gli effetti collaterali? Come detto in precedenza trattandosi di prodotti completamente naturali non hanno grandi effetti indesiderati da indicare.

Ne possono avere alcuni i drenanti ad uso interno che possono avere effetto lassativo, abbassare la pressione, perchè permettono di perdere liquidi. Quando si presentano degli effetti collaterali leggeri, si può valutare l’assunzione del prodotto a giorni alterni.

In presenza di fenomeni allergici meglio sospendere subito la somministrazione.

Miglior drenante per ritenzione idrica opinioni

Ma quali sono le miglior drenante per ritenzione idrica opinioni? Come accennato in precedenza sono molti i prodotti sul mercato. 

Sulla maggior parte di loro le opinioni sono tutte positive, fatto salvo per alcune eccezioni che si aspettano miracoli da prodotti di questo genere. Il solo utilizzo del miglior drenante per ritenzione idrica non è certo sufficiente.

L’utilizzo di prodotti di questo genere deve comunque essere accompagnato da una dieta equilibrata e dall’attività fisica. Quello che ci vuole dunque è un vero e proprio cambiamento.

Non può certo essere sufficiente ingerire uno sciroppo o praticare un leggero massaggio con la crema, il tutto deve essere accompagnato da uno stile di vita sano. Ricordiamo che la cura del corpo è un vero e proprio lavoro a 360 gradi.

Adesso noi ti salutiamo, ma ricordati di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social.

Kilo Shape, il tuo integratore a base di ingredienti naturali quali il The verde, Ginseng e Guaranà per ridurre il senso di stanchezza e gonfiore!